0

Il tuo carrello è vuoto

Miros Nero di troia Rosso

NERO DI TROIA ROSSO

Ottenuto al 100% da Nero di Troia.
Le uve appena raccolte vengono diraspate e macerate per circa 12gg.
Controllando la temperatura di fermentazione, poi pressate delicatamente.
Il vino resta ad affinarsi in serbatoi di acciaio inox per circa sei mesi; viene imbottigliato ed affinato in bottiglia per circa due mesi.
Si ottiene un vino dal colore rosso rubino con riflessi violacei con profumi tipici, lampone e ciliegia, al sapore è corposo e avvolgente, leggermente tannico.

IL VITIGNO

Il vitigno tra i più caratteristici della Puglia Settentrionale, la leggenda vuole che
Diomede dopo aver errato nell'adriatico si è fermato lungo il coste garganiche portando tralci di vite che hanno trovato il loro habitat naturale stabilendosi definitivamente in tutta la provincia di Foggia.

Vitigno ampiamente apprezzato dall'imperatore Federico II di Svevia che amava assaggiando il “corposo vino di Troia”.
Ulteriore mente apprezzata dalla famiglia mobile d'Avalos che non ha l'assoluta qualità dei terreni, incrementato notevolmente la coltivazione di quest'uva.